Ciclismo: regole e come scommettere online

Il ciclismo è uno sport molto popolare in tutto il mondo e conta milioni di fan che seguono i più importanti tour di Francia, Spagna e Italia.

Dal peloton alle fughe, dalle Maglie gialle ai master di mountain bike, il mondo del ciclismo è avvolto da un alone di fascino e romanticismo.

I ciclisti professionisti si allenano praticamente per tutta la vita solo per conquistare un posto in una delle squadre che gareggiano nei Giri più importanti. Alcuni sono poi così fortunati da riuscire a partecipare anche alle Olimpiadi.

E dato che questo sport offre tantissima azione durante tutto l'anno, i nuovi arrivati del mondo delle scommesse sul ciclismo potrebbero non sapere da dove iniziare! In questa guida ti spiegheremo come piazzare puntate sul ciclismo e quali tipologie di scommesse sono ideali per chi è alle prime armi. Scoprirai inoltre quali sono i tre principali Giri del ciclismo e quali sono le migliori scommesse su questo sport.

Per di più, puoi puntare anche sul ciclismo alle Olimpiadi e in questa guida vengono illustrate le varie tipologie di scommesse disponibili nei numerosi eventi che hanno luogo ogni quattro anni.

Dopo aver letto questa guida, avrai una migliore comprensione di come funzionano le scommesse sul ciclismo, così potrai piazzare le tue puntate in Unibet con la massima sicurezza.

Come scommettere sul ciclismo

Il ciclismo è uno sport molto semplice, ma l'organizzazione delle gare può risultare complessa da seguire. Di fatto, si tratta di gare simili a quelle della corsa, del nuoto o degli sport motoristici. Nel ciclismo, tuttavia, i contendenti gareggiano su bici a due ruote, a velocità e su distanze differenti.

Rimanere in sella alla bici è la parte più facile. La difficoltà sta nel cercare di battere gli avversari in una gara di resistenza o di velocità, in cui anche il più piccolo margine può fare la differenza tra la vittoria e la sconfitta. I ciclisti indossano abbigliamento aerodinamico e poco altro, tranne un casco di protezione.

Esistono due forme principali di ciclismo: i Giri di ciclismo su strada e il ciclismo su pista. Nei Giri del ciclismo, le squadre si riuniscono e gareggiano su un percorso che attraversa un certo paese per determinare il vincitore, in un periodo di tempo che può estendersi fino a un mese.

Nel ciclismo su pista, squadre e paesi si affrontano in un velodromo di forma ovale, in una corsa contro il tempo. Il ciclismo su pista riguarda la specialità ciclistica dello sprint, le cui competizioni sono spesso incluse nelle Olimpiadi e nei Campionati mondiali di ciclismo su pista, di cui ci occuperemo nelle prossime sezioni di questa guida.

Qualsiasi sia la tipologia di ciclismo che preferisci seguire, in linea generale le scommesse non presentano differenze. Gli scommettitori piazzano una puntata su chi pensano vincerà la gara. Può trattarsi di singoli ciclisti, di intere squadre o del paese che rappresentano. Nel Tour de France puoi scommettere sulle vittorie delle singole tappe, avendo a disposizione diverse classificazioni. Ora discuteremo di questo aspetto più nel dettaglio…

Scommesse sui Giri del ciclismo: Tour de France, Giro d'Italia e Vuelta a España

Nel ciclismo esistono tre iconici Giri che si tengono ogni anno. Il Giro d'Italia, come suggerisce il nome, è un giro attraverso l'Italia della durata di quattro settimane, che include alcune delle piste alpine più impervie offerte da questo sport. Alcune settimane più tardi si svolge il Tour de France, ampiamente considerato l'apice delle gare ciclistiche, che si corre la Francia per buona parte del mese di luglio. A fine agosto inizia infine la Vuelta a España, che vede i ciclisti gareggiare sotto il caldo sole spagnolo.

Scommettere sul Tour de France e su altri importanti eventi di ciclismo può risultare complesso. Puoi puntare sull'atleta e sulla squadra che vinceranno il Giro. Vince la gara il ciclista che impiega il minor tempo a completare l'intero Giro. Il vincitore riceve quindi la Maglia gialla. Al termine di ogni tappa, a indossare la Maglia gialla è l'atleta in testa in quel momento. Puoi scommettere inoltre sui vincitori delle singole tappe ed è per questo che le scommesse sul Tour de France diventano molto entusiasmanti quando vengono raggiunte le tappe in montagna.

In questa fase puoi infatti scommettere su chi sarà il Re della Montagna, in quanto alcuni ciclisti sono specializzati nelle gare in condizioni montane. Allo stesso modo, nelle tappe in pianura puoi scommettere sui Vincitori dello Sprint, ossia i ciclisti che taglieranno il traguardo con uno sprint finale e conquisteranno il maggior numero possibile di tappe.

Durante i giri più importanti, i pronostici delle scommesse sul ciclismo cambiano ogni giorno e c'è sempre la possibilità che si verifichi un incidente che potrebbe rovinare il mese di un ciclista. Di fatto, questo è uno degli aspetti interessanti delle scommesse su uno sport i cui eventi si protraggono così a lungo. Durante il Giro d'Italia, il Tour de France o la Vuelta a España, le quote delle scommesse sul ciclismo subiscono numerosi cambiamenti. In Italia, in particolare, i ciclisti possono trovarsi a dover abbandonare la gara a causa di brutti infortuni riportati lungo il percorso.

Scommesse sul ciclismo su pista

Il ciclismo su pista rappresenta l'estremità opposta dello spettro del ciclismo, in cui la resistenza è sacrificata a favore della pura velocità. Il ciclismo su pista nei velodromi è diventato un'importante fonte di intrattenimento, in particolare nel caso delle Olimpiadi e dei Campionati mondiali.

Il ciclismo su pista include lunghezze e stili diversi, aspetto che può rendere questo sport molto confuso. Di seguito sono riportate alcune specialità da tenere in considerazione…

Inseguimento individuale

Due ciclisti partono da due punti diametralmente opposti della pista e gareggiano uno contro l'altro senza entrare in contatto. Vince il primo atleta a completare il numero stabilito di giri prima dell'avversario. Il vincitore passa quindi al round successivo. Nell'inseguimento a squadre, due squadre si affrontano nello stesso modo.

Time trial

I ciclisti gareggiano contro il tempo nel tentativo di registrare il tempo di percorrenza più breve. Esiste anche la variante a squadre, in cui è un gruppo di ciclisti a gareggiare con lo stesso obiettivo.

Omnium

Si tratta di una gara composta da varie prove, che può durare diversi giorni. È l'equivalente dell'eptathlon o specialità simili dell'atletica. I ciclisti competono in varie discipline, come lo scratch, l'inseguimento individuale, il time trial, la corsa a eliminazione, il flying lap e la corsa a punti. Vince il ciclista che accumula il maggior numero di punti nel corso della gara.

Sprint

Questa specialità è simile all'inseguimento individuale, ma la differenza sta nel fatto che i due (o a volte quattro) ciclisti partono uno accanto all'altro. L'obiettivo consiste nel raggiungere il traguardo prima degli altri contendenti, ma ciò prevede diverse tattiche. Non è solo una questione di correre il più velocemente possibile. I ciclisti devono calcolare il momento esatto in cui attaccare e lavorare in difesa.

Sprint a squadre

Una squadra gareggia in un time trial che include un certo numero di giri.

Keirin

Si tratta probabilmente di una delle gare più strane del ciclismo su pista. Nel Keirin i ciclisti percorrono la pista sulla scia di una motocicletta a velocità controllata per un determinato tratto del percorso. I corridori devono mantenersi dietro la motocicletta, che aumenta gradualmente la velocità. A un certo punto, la motocicletta scompare e i ciclisti disputano quindi lo sprint per raggiungere il traguardo. Questa gara è pensata per testare la resistenza e la capacità di sprint di un ciclista.

Scommesse sul ciclismo ai Giochi olimpici

Il ciclismo ai Giochi olimpici si differenzia dai giri di ciclismo su strada semplicemente perché il tempo e le risorse disponibili non sono sufficienti per pianificare in maniera adeguata un giro di grandi dimensioni che duri diverse settimane. Di conseguenza, gli organizzatori hanno creato un programma olimpico che rispecchia all'incirca il programma del ciclismo su pista utilizzato nel Campionato mondiale.

I Giochi olimpici includono tuttavia una gara importante che rispecchia gli standard dei giri del ciclismo su strada. Si tratta delle gare su strada e fuori strada, la cui popolarità è aumentata moltissimo degli ultimi due decenni. I singoli atleti e atlete competono per conquistare l'oro nella gara su strada, disputando anche un time trial. Sia la gara su strada sia il time trial includono eventi maschili e femminili.

Anche la mountain bike fa parte delle più importanti specialità dei Giochi olimpici. I contendenti gareggiano su percorsi sterrati e su altri circuiti fuori strada per conquistare le medaglie. Quello della mountain bike può essere uno sport incredibilmente competitivo, in cui i ciclisti devono essere dotati sia di resistenza sia di forza di spirito per avere qualche possibilità di vincere una medaglia.

Anche il BMX ha fatto parte delle discipline olimpiche per tre edizioni dei Giochi, ma è stato escluso per il 2020.

Quando effettui puntate sul ciclismo, che sia su strada o fuori strada, quasi certamente scommetterai su chi vincerà la gara. Alcune tipologie di scommesse sui Giochi olimpici, tuttavia, ti offrono la possibilità di scommettere sul numero di medaglie che pensi saranno vinte da un certo paese in una determinata disciplina. Ad esempio, puoi scommettere che durante i Giochi olimpici la Gran Bretagna vincerà più di 3,5 medaglie d'oro nel velodromo, oppure potresti scommettere che l'Australia vincerà in totale meno di 2,5 medaglie.

Scommettere sul ciclismo

Ora che hai imparato qualcosa di più su come scommettere sul ciclismo, è giunto il momento di dare un'occhiata alle quote e alle tipologie di scommesse offerte in Unibet!

Copriamo moltissimi eventi di ciclismo che si tengono durante l'anno, dai principali Giri ai Campionati del mondo, fino alle Olimpiadi. L'aspetto migliore del ciclismo è il fatto che si tratta di uno sport di livello globale, perciò da qualche parte nel mondo c'è sempre una gara da seguire.

Scommettere sul ciclismo