MotoGP: cos'è e come scommettere online

La MotoGP è la serie principale del motociclismo, ed è uno sport molto seguito.

I fan della MotoGP sono informati e appassionati, ma anche aperti alla condivisione e ben felici di far scoprire ai neofiti perché amano così tanto questo sport.

La MotoGP è un fenomeno mondiale, radicato soprattutto in Spagna e in Italia. È qui che si trovano i team più grandi e dove girano più soldi.

Ogni stagione in media 12 squadre si sfidano per il titolo mondiale di MotoGP, e a ogni gara partecipano in media 24 piloti.

In questa guida ti spieghiamo come funziona la MotoGP, come ci si aggiudica la stagione e come scommettere su questo sport. Dopo aver letto questa guida, ne saprai di più sulla MotoGP e sulle sfide che questo magnifico sport comporta.

Cos’è la MotoGP?

La MotoGP è il più importante fra gli sport motociclistici. È una serie mondiale che comprende 19 gran premi in Europa, in Asia, in Nord America e in America Latina. Vi prendono parte alcune fra le principali case motociclistiche del mondo; le più forti sono Honda, Ducati, Yamaha e Suzuki.

Ogni stagione di MotoGP è composta da un certo numero di gare, in cui i piloti competono per aggiudicarsi la qualifica e vincere il Gran Premio stesso, in modo da ottenere punti nella classifica complessiva del campionato. Quando corrono a pieno regime, le moto possono superare la barriera dei 320 km/h, facendo di questo sport uno dei più veloci al mondo.

I piloti si qualificano per la gara e in base al loro risultato viene assegnata loro una posizione ai blocchi di partenza. Le gare di MotoGP si svolgono di domenica e durano circa 45 minuti, durante i quali è impossibile annoiarsi. Anche le gare di Moto2 e Moto3, gli sport più vicini alla MotoGP, si svolgono di domenica. I sorpassi sono incoraggiati, ma una guida troppo sconsiderata può mettere in serio pericolo i piloti: in fin dei conti, la MotoGP non è proprio lo sport più sicuro al mondo!

Quando si svolgono le gare?

Le gare di MotoGP si svolgono di domenica nei weekend prestabiliti. I piloti arrivano sul circuito per la prima volta il giovedì o il venerdì per le prove, che sono essenziali: devono conoscere ogni irregolarità e ogni curva del percorso per mettere a punto la loro guida.

Il sabato è riservato alle qualifiche, che possono determinare la vittoria o la sconfitta in gara. Una cattiva prestazione nella sessione di qualifica può essere catastrofica per una squadra. E quando si scommette sulla MotoGP, a volte è meglio aspettare la fine delle qualifiche prima di decidere di puntare sulla vittoria di un pilota.

Chi sono i migliori piloti di MotoGP?

L’epoca dell'egemonia di alcuni piloti ormai è finita, ma i nomi delle leggende della MotoGP restano nel cuore dei fan. L’italiano Giacomo Agostini, che si è aggiudicato otto titoli mondiali, è il miglior pilota di MotoGP di tutti i tempi. Valentino Rossi vanta sette titoli mondiali e resta uno dei grandi di questo sport.

Lo spagnolo Marc Márquez è considerato il suo probabile erede, quando Rossi deciderà di ritirarsi. A fine 2018 Márquez si era aggiudicato cinque campionati del mondo, il primo dei quali nel 2013. I britannici Mike Hailwood, John Surtees e Geoff Duke hanno tutti vinto il mondiale di MotoGP negli anni ’50 e ’60, mentre Eddie Lawson è il miglior pilota americano, con quattro titoli fra il 1984 e il 1989.

Scommettere sulla MotoGP: come fare e consigli 

Scommettere sulla MotoGP può essere complicato, se non hai familiarità con i piloti. Ma ci sono tattiche e tecniche usate da alcuni scommettitori per assicurarsi di poter mettere a segno una grande vincita. Ecco qualche consiglio su come scommettere sulla MotoGP.

Controlla la classifica

La prima cosa da fare quando scommetti sulla MotoGP è sapere chi è in forma. E non c’è miglior modo per farlo che controllare la classifica. Scoprirai chi sta andando bene nel campionato e chi no. Ad esempio, se Marc Márquez è in testa alla classifica dopo otto gare, molto probabilmente sarà in lizza per arrivare per primo alla bandierina a scacchi del traguardo nel prossimo Gran Premio!

Osserva le squadre

Le regole della MotoGP permettono alle squadre di mettere a punto le moto nel corso della stagione, e molto spesso ciò determina una disparità nelle prestazioni delle singole squadre. Quindi accertati di puntare su un team che ha già avuto buoni risultati in questa stagione.

Controlla i punteggi degli anni scorsi

Vale sempre la pena di controllare se qualche pilota è particolarmente forte sul circuito di MotoGP su cui stai per scommettere. Ad esempio, se vuoi scommettere sulla MotoGP giapponese, i piloti spagnoli nell’ultimo decennio sono stati imbattibili sul Twin Ring di Motegi. Ai piloti piace correre su circuiti che conoscono alla perfezione, e molti di loro danno il meglio di sé quando si sentono sicuri in pista.

Guarda le quote della MotoGP

Se non sai ancora con sicurezza su chi scommettere, le quote della MotoGP sono un ottimo sistema per sapere quali piloti probabilmente faranno una buona gara.

Le migliori scommesse sulla MotoGP

Adesso che sai cosa stai cercando, è ora di scoprire quali sono le migliori tipologie di scommesse sulla MotoGP.

Il vincitore della gara

È la scommessa più semplice che puoi fare. In questa tipologia di scommessa, punti semplicemente su chi pensi vincerà la gara. Spesso le tue ricerche (vedi sopra) ti permetteranno di farti un’idea di chi potrebbe essere il vincitore. E anche le quote della MotoGP ti aiuteranno nella scelta. Se la vittoria di un pilota in un Gran Premio è data a 1.50, con il resto dei partecipanti a 5.00 o più, è un chiaro segnale che il pilota a 1.50 è il grande favorito. Può darsi che abbia avuto una sessione di qualifica perfetta e inizi la gara in pole position.

Margine di vittoria

Da Unibet si è affermato un nuovo tipo di scommessa sulla MotoGP. È il margine di vittoria, una scommessa che riguarda lo scarto temporale fra il vincitore e il secondo classificato. È la scommessa perfetta per i fan che non sanno dire con certezza chi vincerà. Se pensi che l'esito della gara sia tutt’altro che scontato, scommettere sul margine di vittoria può essere una buona idea. Ad esempio, puoi scommettere che il margine sarà compreso fra 0 e 0,299 secondi. O fra 0,300 e 1,199 secondi.

Sono margini molto ridotti, certo, ma danno l’idea di quanto corrono veloci le moto!

Scommesse Unibet.gif

Scommettere sulla Moto2

Non limitarti a scommettere sulla MotoGP. La Moto2 non è meno appassionante e molti piloti eccellenti gareggiano in questa categoria. Le gare di Moto2 si svolgono nelle pause fra quelle di MotoGP e c’è sempre qualcuno da tenere d’occhio. Quando scommetti sulla Moto2, usa gli stessi metodi di ricerca che abbiamo menzionato prima.

Scommettere sulla Moto3

La differenza fra MotoGP, Moto2 e Moto3 è solo il limite massimo consentito per la cilindrata del motore. Nella Moto3 le moto hanno una cilindrata più bassa, ma non per questo la competizione è meno accesa! Come per la Moto2 e la MotoGP, raccogli informazioni sui migliori piloti di Moto3 prima di scommettere.

Scommesse stagionali

Non devi necessariamente scommettere su un Gran Premio: Unibet offre scommesse stagionali sulla MotoGP, la Moto2 e la Moto3, in cui puoi scommettere su quale pilota vincerà il campionato nella rispettiva categoria. Le scommesse sul titolo mondiale della MotoGP sono molto competitive all’inizio della stagione, che probabilmente è il periodo migliore per questa modalità di scommessa. Entro l'estate spesso rimangono solo due o tre piloti con possibilità concrete di vincere il campionato. A volte la stagione di MotoGP si decide nell’ultima gara, mentre altre volte già in estate il campionato è finito!

Scommettere su altri sport motoristici

La MotoGP non è il solo sport motoristico su cui puoi scommettere da Unibet. Offriamo scommesse su un’ampia gamma di sport motoristici in tutto il mondo.

Da Unibet puoi scommettere sulla F1 per ogni gara della stagione, seguire le corse in tempo reale e scommettere in-play, nonché scommettere sull’intera stagione. Alcuni dei più famosi piloti corrono in F1 e le auto sono considerate il non plus ultra dell’ingegneria motoristica.

Lo Speedway è a tutti gli effetti la versione motociclistica della Nascar. Forse esagerando un po’, possiamo dire che lo Speedway è popolare in Nord America, in America Latina e in Europa. Lo Speedway prende il meglio del drifting, proiettando i piloti a velocità mozzafiato lungo un circuito sterrato ovale in una lotta per conquistare la bandierina a scacchi.

E per finire un ottimo sport su cui scommettere sono le gare di supercar, dove vedrai le migliori auto da strada al mondo sfidarsi su tracciati iconici.

Scommettere sulla MotoGP