CalcioChampions League

Champions League: Barcellona-Napoli preview

Agosto 7, 2020

Il Napoli è chiamato all’impresa impossibile! Giocare al Camp Nou senza pubblico sarà pure un vantaggio, ma si tratta sempre di affrontare il Barcellona di Messi, che parte tra l’altro con il vantaggio dell’1-1 dell’andata al San Paolo.

Gattuso però non parte battuto, e si giocherà le sue carte con un Barcellona che negli ultimi tempi ha dovuto affrontare parecchi problemi dentro e fuori dal campo.

Vediamo più nel dettaglio questa partita di ritorno degli ottavi di finale di Champions League

 

 

Free Spin per ogni gol segnato in Champions League!

 

 

Barcellona-Napoli, sabato 8 agosto ore 21.00

 

Pronostico: Over 6.5 nei tiri del Barcellona a 2.10

 

Come giocheranno le due squadre

 

Quique Setien ha problemi a centrocampo con le assenze di Sergi Busquets e Vidal. Il pubblico blaugrana spinge perché giochi il giovane talento locale Riqui Puig, che si è già messo in luce in Liga, ma ovviamente saranno giocatori più di esperienza come Rakitic e de Jong a dover comandare in mezzo al campo.

In attacco Messi e Suarez sono sicuri del posto nel tridente, mentre l’altro tassello dovrebbe essere occupato da Griezzmann, anche se ci sono possibilità che parta subito il giovanissimo Ansu Fati. Più difficile vedere dall’inizio Dembèlè, che potrebbe però farsi rivedere a partita in corso.

In casa Napoli, il grosso dubbio di Gattuso riguarda Lorenzo Insigne. Giocherà oppure no? La sua presenza potrebbe cambiare molte cose. Di sicuro ci sarà Mertens al centro dell’attacco, con Callejon a destra. Se Insigne non dovesse farcela, spazio a Elmas.

 

Le statistiche

 

Barcellona e Napoli si affrontano per la prima volta al Camp Nou in Champions, e per i partenopei sarà difficilissimo vincere sul campo dei catalani, visto che l’ultima squadra a riuscirci in Champions League è stato il Rubin Kazan nel 2009. Il Napoli ha giocato due volte in trasferta in gare ad eliminazione diretta in Champions, ed entrambe le volte è uscito sconfitto (nel 2012 con il Chelsea e nel 2017 con il Real Madrid).

Il Napoli ha vinto solo una delle 10 partite giocate in trasferta in Champions League, ma in questa stagione è rimasto imbattuto in Europa lontano da casa.

Dries Mertens ha segnato 6 reti in questa Champions League, e il belga è a una sola rete da Cavai e Higuain, che hanno segnato 7 reti in una singola stagione in Champions in maglia azzurra.

Il Barcellona si è sempre qualificato ai quarti di Champions League nelle ultime 12 stagione, con l’ultimo fallimento arrivato con Rijkaard in panchina nella stagione 2006/07.

 

Le quote più interessanti

 

Il Barcellona parte nettamente favorito a 1.65, mentre una vittoria del Napoli al Camp Nou è in palinsesto a 5.50. Il pareggio al 90’ è dato a 4.23.

Se le due squadre dovessero ripetere l’1-1 dell’andata- e andare quindi ai supplementari- la quota pagata sarebbe di 7.50.

Dries Mertens va a caccia del settimo gol in questa Champions, e il belga primo marcatore è in palinsesto a 8.50!

Ci aspettiamo una sfida in cui il Barcellona farà la partita, e il Napoli cercherà di colpire con le ripartenze, come ha fatto peraltro bene nella partita d’andata. Il Barcellona però tirerà più volte nello specchio della porta, con un over 6.5 nei tiri dei blaugrana che è dato a 2.10.