tifosi coppa d'africa
CalcioMondiali

Guida alla Coppa d’Africa 2022: tutto quello da sapere

Dicembre 20, 2021

La Coppa d’Africa è di gran lunga la manifestazione calcistica più importante di tutto il Continente Nero, e tradizionalmente si svolge nel mese di gennaio, anche se nel 2019 è stata spostata in estate, come succede regolarmente per gli Europei e la Copa America ma, viste le condizioni atmosferiche proibitive- con molto caldo previsto in Camerun, dove si svolgerà l’edizione 2022- e considerando anche la costante complicata situazione pandemica dovuta al Covid, la Coppa d’Africa 2022 si svolgerà nel mese di gennaio, con la finale nella prima settimana di febbraio.

Quanto durerà la coppa d’Africa 2022

Prima delle fasi finali dell’edizione del 2019 vinta dall’Algeria, la CAF (la Confederazione delle nazioni africane del calcio) ha deciso di allargare il numero delle partecipanti alla fase finale di Coppa d’Africa a 24, numero che è stato confermato anche per l’dizione del 2022.

Il torneo inizierà il 9 gennaio, per concludersi con la finalissima del 6 febbraio 2022.

Molti giocatori della Serie A saranno coinvolti con le loro nazionali, e quindi mancheranno per almeno un mese dal campionato. Giocatori di livello mondiale come Franck Kessie (Milan e Costa d’Avorio), Ismail Bennacer (Milan e Algeria), Kalidou Koulibaly (Napoli e Senegal), Victor Osimhen (Napoli e Nigeria), e Moussa Barrow (Bologna e Gambia), solo per citarne alcuni, saranno impegnati con le loro nazionali per tutto il mese di gennaio.

Vedi quote Coppa d’Africa 

Dove si gioca la Coppa d’Africa 2022

L’edizione del 2022 si disputerà in Camerun, paese che ha già ospitato le fasi finali di Coppa d’Africa nel 1972.

L’edizione che si svolgerà a gennaio 2022 si sarebbe dovuta disputare nel 2021, rinviata poi a causa della pandemia da coronavirus. Prima spostata fra giugno e luglio 2021, e poi spostata ancora definitivamente a gennaio, in seguito all’allarme pandemia non ancora terminato, e a condizioni atmosferiche che sono più favorevoli a gennaio e non a giugno in Camerun, dove in estate avrebbe fatto davvero molto caldo per poter svolgere un torneo di tale livello.

Calendario della Coppa d’Africa 2022

Le 24 squadre sono state divise in 6 gironi da 4, che andiamo qui a mostrare:

  • Gruppo A: Camerun, Burkina Faso, Etiopia, Capo Verde
  • Gruppo B: Senegal, Zimbabwe, Guinea, Malawi
  • Gruppo C: Marocco, Ghana, Comore, Gabon
  • Gruppo D: Nigeria, Egitto, Sudan, Guinea-Bissau
  • Gruppo E: Algeria, Sierra Leone, Guinea Equatoriale, Costa d’Avorio
  • Gruppo F: Tunisia, Mali, Mauritania, Gambia

Si qualificano agli ottavi di finale le prime due di ogni girone, più le quattro migliori terze, che si sfidano tutte in partite ad eliminazione diretta- con supplementari e rigori in caso di parità al 90’. A quel punto 8 squadre arriveranno a giocarsi i quarti di finale, per poi qualificare le semifinaliste, fino ad arrivare alla finalissima di Yaoundè (capitale del Camerun) del 6 febbraio 2022.

banner scommesse sportiveChi ha vinto più edizioni di Coppa d’Africa

E’ l’Egitto la nazionale che ha vinto più edizioni di Coppa d’Africa con 7 successi, dal primo ottenuto nella prima edizione giocata in casa nel 1957, fino all’ultimo del 2010, passando per i titoli del 1957, 1986, 1998, 2006 e 2008. I Faraoni sono stati anche finalisti perdenti nel 1962 e 2017.

Al secondo posto dell’albo d’oro troviamo il Camerun, che ospiterà la prossima edizione di Coppa d’Africa, e che ha vinto l’ultima volta nel 2017.

Al terzo posto un’altra nazionale dell’Africa nera, il Ghana, vincitore in quattro occasioni, la prima nel 1963, e l’ultima nel 1982, e quindi sono quasi quarant’anni che i ghanesi non si laureano campioni d’Africa.

L’ultima edizione del 2019 disputata in Egitto è stata vinta dall’Algeria, che aveva vinto solo una volta in precedenza (1990). Per sapere le squadre favorite della Coppa d’Africa 2022, vi rimandiamo alla pagina dedicata alle scommesse sportive.

Dove vedere la Coppa d’Africa 2022

Tradizionalmente, in Italia la Coppa d’Africa è sempre stata appannaggio di Eurosport, che fin dagli anni Ottanta ha trasmesso praticamente tutte le partite della più importante manifestazione calcistica africana. E anche nel 2022 sarà Discovery+, di cui Eurosport fa parte, a trasmettere integralmente la Coppa d’Africa, con la finale del 6 febbraio che sarà trasmessa anche da Eurosport.

Vedi quote Coppa d’Africa