Portieri
Calcio

I portieri più forti al mondo: i migliori oggi

Febbraio 1, 2022

Avere un buon portiere è essenziale per una grande squadra.

Il portiere, al pari di un attaccante, può cambiare le sorti di una stagione, ed è per questo che i migliori portieri al mondo sono molto richiesti e costano parecchio.

Andiamo a vedere, a nostro giudizio, quali sono i migliori portieri al mondo oggi!

Classifica dei portieri più forti al mondo oggi

Posto Calciatori più forti Paese di provenienza
Gianluigi Donnarumma Italia
Manuel Neuer Germania
David De Gea Spagna
Alisson Becker Brasile
Hugo Lloris Francia
Thibaut Courtois Belgio
Marc Andrè ter Stegen Germania
Ederson Moraes Brasile
Jan Oblak Slovenia
10° Andrè Onana Camerun

 Vai alle scommesse sportive

Gianluigi Donnarumma (Italia – Paris Saint Germain)

Votato la scorsa estate come miglior portiere degli Europei, Donnarumma, nonostante la ancor giovane età, non è più un portiere emergente, ma un professionista già affermato.

Il suo addio al Milan è stato piuttosto burrascoso, ma Gigio, consigliato dal fido procuratore Raiola, ha voluto scegliere Parigi per provare a vincere subito in Europa, anche se nel Paris Saint Germain si è trovato la concorrenza forte di Keylor Navas.

Manuel Neuer (Germania – Bayern Monaco)

Portiere trentaseienne di grandissima esperienza, Neuer è stato campione del mondo con la Germania nel 2014, e ha vinto titoli in serie, in patria e in Europa, con il Bayern.

Portiere moderno, bravo in porta ma bravo anche con i piedi, è sempre il primo a far partire l’azione dei bavaresi dal basso.

David De Gea (Spagna – Manchester United)

Gli inizi con la maglia dell’Atletico Madrid, poi dal 2011 sempre in maglia Red Devils, e a Manchester ha vinto l’Europa League 2016/17, dopo averla vinta con l’Atletico nel 2009/10.

Capita a volte che De Gea commetta qualche svarione, ma in generale è un portiere con stile e molto affidabile.

Alisson Becker (Brasile – Liverpool)

Uno dei migliori portieri al mondo in questo momento.

Alisson ha difeso la porta della Roma dal 2016 al 2018, poi a Liverpool ha vinto la Champions nel 2019 e la Premier League nel 2020.

Portiere di grande affidabilità, sarà protagonista ai Mondiali 2022 in Qatar.

Hugo Lloris (Francia – Tottenham)

Difende i colori del Tottenham, ed è il portiere campione del mondo in carica con la Francia (2018).

A Londra dal 2012 dopo aver giocato co Nizza e Lione in patria, è un portiere di grande affidabilità, forse non spettacolare, ma sicuramente molto efficace.

Thibaut Courtois (Belgio – R.Madrid)

Dopo aver difeso i pali di Atletico Madrid e Chelsea, Courtois è tornato a Madrid nel 2018, ma per accasarsi fra le fila dei nemici giurati dell’Atletico, il Real di Florentino Perez.

Courtois ha vinto per tre volte il premio Zamora che viene assegnato al miglior portiere della Liga (2012/13, 2013/14 e 2019/20), e con il Real Madrid ha vinto il Mondiale per Club nel 2018.

Marc Andrè ter Stegen (Germania – Barcellona)

Dopo essere cresciuto nelle giovanili del Borussia Moenchengladbach, con cui ha esordito anche in prima squadra, ter Stegen si è trasferito a Barcellona nel 2014, e in Catalogna ha vinto 4 Liga, 5 Coppe di Spagna, una Champions League, una Supercoppa europea e un Mondiale per club.

Negli ultimi tempi ha commesso qualche errore di troppo, ma rimane comunque un portiere di grande affidabilità e concretezza.

Ederson Moraes (Brasile – Manchester City)

Arrivato al Manchester City nel 2017, Ederson piace perché è un portiere moderno, bravissimo con i piedi, e in grado di fungere come primo costruttore della squadra.

E’ il portiere ideale per un tecnico come Guardiola, e in Inghilterra Ederson ha già conquistato 3 titoli di Premier, una Coppa d’Inghilterra e 4 Coppe di Lega, mentre con il Brasile ha vinto la Copa America nel 2019.

Jan Oblak (Slovenia – Atletico Madrid)

Ha preso il posto di Courtois all’Altetico, e da allora è stato un simbolo di affidabilità.

Simeone nutre grandissima fiducia in questo portiere sloveno, che a Madrid nella scorsa stagione ha vinto la Liga, e in precedenza si era aggiudicato anche un’Europa League e una Supercoppa europea.

Andrè Onana (Camerun – Ajax)

Se parliamo di portieri moderni, eccone un altro esempio.

Onana è bravo ad impostare, possiede un’ottima tecnica nel giocare la palla con i piedi.

Dal 2016 gioca in Eredivisie con l’Ajax, ma è già stato acquistato dall’Inter, e dalla prossima stagione sarà ad Appiano Gentile e sperimenterà la Serie A (vai alle quote Serie A).

Vedi gli altri articoli dedicati ai giocatori di calcio più forti: