CalcioPremier League

Premier League 21/22: favoriti, calendario, quote e pronostici

Agosto 11, 2021

Nel weekend parte la Premier League 2021/22, il campionato più bello, spettacolare e ricco del mondo, con tutti i suoi gioielli in campo, ma anche con i tanti strateghi in panchina, e questa sarà anche la stagione del ritorno del pubblico sugli spalti dopo più di un anno di chiusura per la pandemia da COVID-19, anche se l’emergenza non è certo finita, ma la Gran Bretagna è stato il primo Paese in Europa a togliere le restrizioni per i propri abitanti.

Per la Premier League, come anche per Ligue 1, Liga e Bundesliga, Unibet ti offre vincite potenziate del 25% per tutta questa parte iniziale della stagione, e a partire dal weekend di Ferragosto, tutti questi campionati spettacolari in Europa torneranno in campo, con la possibilità di scommettere sulle tue squadre e sui tuoi campioni preferiti.

 

Le favorite della Premier 2021/22

 

Una favorita su tutte, ed è la squadra campione in carica: il Manchester City di Guardiola (1.72). I Citizens hanno mantenuto l’ossatura della scorsa stagione, alla quale hanno aggiunto Grealish, pagato 117 milioni all’Aston Villa, e ora il nazionale inglese arriva all’Etihad con un bel carico di pressioni.

Molti sostengono che il City non sia arrivato a Messi proprio perché ormai si era impegnato con Grealish, che ha fatto benissimo in questi anni al Villa, mentre agli Europei è stato utilizzato con il contagocce da Southgate.

Il fantasista si va ad aggiungere ad una lista di fenomeni come De Bruyne, Sterling, Foden, Gabriel Jesus, Bernardo Silva e tanti altri, ma soprattutto Guardiola in questa stagione, oltre a confermarsi in Inghilterra, vorrebbe dare l’assalto definitivo alla Champions.

La coppa dalle grandi orecchie nella scorsa stagione il City l’ha persa in finale contro il Chelsea, e la squadra di Tuchel parte come seconda favorita in questa Premier (5.50). Ad un’ossatura già valida, si aggiunge un fenomeno in attacco come Romelu Lukaku, che darà ancora più solidità all’attacco dei Blues.

Dalla lista delle favorite non possiamo escludere due grandi storiche come Liverpool (6.50), con Klopp che dopo una stagione difficile vuole tornare a vincere in Inghilterra, e Manchester United (8.00), che ha messo a disposizione di Solskjaer Varane, arrivato dal R.Madrid, e soprattutto Jadon Sancho (Borussia Dortmund), già corteggiato la scorsa estate, e ora approdato finalmente ad Old Trafford.

 

Le altre di Premier League

 

Arsenal e Tottenham (51.00 per la vittoria del campionato) non partono in prima fila, e in panchina ripartono rispettivamente da Arteta (confermato) e Nuno Espirito Santo (arrivato dal Wolverhampton per sostituire Mourinho, che comunque era stato allontanato prima della fine della scorsa stagione).

Ci sarà grande attenzione anche verso il Leicester di Brendan Rodgers- che nelle ultime due stagioni ha fallito la qualificazione Champions sempre all’ultima giornata- verso il Leeds del “Maestro” Marcelo Bielsa, e anche nei confronti del Brentford City, che non giocava nella prima divisione inglese dagli anni Quaranta, e va a rafforzare ancor di più il contingente delle londinesi in Premier League.

La lotta per non retrocedere probabilmente coinvolgerà le tre neopromosse (Norwich, Watford e Brentford), e anche Newcastle, Southampton, Crystal Palace, Burnley e Brighton.

 

La prima giornata di Premier League 2021/22

 

Venerdì 13 agosto ore 21.00 italiane:

Brentford-Arsenal

 

Sabato 14 agosto ore 13.30 italiane:

Manchester United-Leeds

Ore 16.00 italiane:

Everton-Southampton

Burnley-Brighton

Leicester-Wolverhampton

Chelsea-Crystal Palace

Watford-Aston Villa

Ore 18.30 italiane:

Norwich-Liverpool

 

Domenica 15 agosto ore 15.00 italiane:

Newcastle-West Ham

Ore 17.30 italiane

Tottenham-Manchester City