CalcioPremier League

Premier League, Liverpool-Manchester City: statistiche, tattica, precedenti e pronostici

Ottobre 2, 2021

Si affrontano le due grandi big della Premier League, le squadre che hanno vinto le ultime 4 Premier (3 il Manchester City e una il Liverpool), quelle che hanno dato vita a testa a testa entusiasmanti, e si affrontano anche due filosofie di gioco agli antipodi.

Da una parte il Liverpool di Klopp del “gegenpressing”, il pressing alto e le ripartenze che partono appena la palla viene persa, e dall’altra il Manchester City di Guardiola e il “gioco posizionale”, anche se a dir la verità i due moduli recentemente si sono contaminati, e le due filosofie non sono più così distinte come qualche anno fa.

Quello che è certo è che si affrontano due fra le squadre più qualitative al mondo, due favorite non solo per la Premier, ma anche per la Champions League.

Questa sfida di Anfield concluderà il programma della settima giornata di Premier, e si giocherà alla 17.30 italiane, con diretta esclusiva su Sky Sport.

 

Lo stato di forma delle due squadre

Il Liverpool arriva dalla goleada in Champions in casa del Porto (5-1), che ha consolidato la sua posizione in testa nel girone davanti ad Atletico Madrid, lo stesso Porto e il Milan.

In campionato i Reds guidano la classifica solitari con 14 punti dopo 6 partite, anche se nell’ultima uscita hanno faticato parecchio in casa del neopromosso Brentford, strappando un 3-3 molto combattuto.

Il City invece è reduce dalla sconfitta per 2-0 in casa del Paris Saint Germain, ma nell’ultima di Premier i Citizens hanno dato prova di forza e compattezza in casa del Chelsea, ottenendo una vittoria per 1-0 che non rispecchia appieno il dominio del City sugli attuali campioni d’Europa in carica.

Klopp non avrà a disposizione Thiago Alcantara, ha qualche dubbio riguardante Alexander Arnold, mentre in attacco Jota sarà preferito ancora al convalescente Firmino.

Guardiola risponderà con un 4-3-3 speculare a quello di Klopp, e in attacco ci sarà spazio per De Bruyne- che da vero calciatore totale spazierà un po' ovunque dalla metà campo in su- Gabriel Jesus e Grealish.

 

I precedenti fra Liverpool e Manchester City

 

Il City ha vinto nettamente per 4-1 ad Anfield nell’ultimo scontro diretto in Premier fra le due squadre lo scorso febbraio, ma non batte per più di una volta consecutivamente i Reds in campionato addirittura dal 1937!

Il Liverpool ha vinto solo una delle ultime sette partite giocate contro i detentori del titolo, ma in questa stagione la squadra di Klopp è l’unica ancora imbattuta in campionato dopo 6 giornate.

Considerando tutte le competizioni, Jurgen Klopp è l’allenatore che ha battuto più volte in assoluto Pep Guardiola (8) in tutta la carriera di allenatore del tecnico catalano.

 

Le migliori quote di Liverpool-Manchester City

 

Ci sarà grande equilibro domenica ad Anfield, ma è il City a partire favorito a 2.43, con il pareggio a 3.60 e una vittoria dei padroni di casa in palinsesto a 3.00.

L’opzione GOAL (entrambe le squadre a rete) si è verificata in 6 degli ultimi scontri diretti, ed è in palinsesto a 1.54.

In due degli ultimi tre confronti, il City ha segnato esattamente 4 reti al Liverpool. Un OVER 2.5 da parte della squadra ospite è in palinsesto a 4.60.

 

 

Il palinsesto completo della settima giornata di Premier League 21/22 (gli orari indicati sono riferiti all’Italia):

 

Sabato 02 ottobre ore 13.30:

Manchester United-Everton

Ore 16.00:

Chelsea-Southampton

Burnley-Norwich

Leeds-Watford

Wolverhampton-Newcastle

Ore 18.30

Brighton-Arsenal

 

Domenica 03 ottobre ore 15.00

Crystal Palace-Leicester

West Ham-Brentford

Tottenham-Aston Villa

Ore 17.30

Liverpool-Manchester City