Conference League
Calcio

Conference League: quote e storia della competizione

Settembre 6, 2022

Giovedì 8 settembre parte la Conference League 2022/23, e dopo il successo della Roma nella prima edizione, sarà la Fiorentina a dover difendere i colori italiani nella terza competizione dell’UEFA in ordine di importanza.

banner scommesse sportive

Unibet anche in questa stagione seguirà la Conference League partita per partita fino alla finale, con scommesse sportive aggiornate, sia pre-match che live.

 

Quote Conference League 2023

La Fiorentina è una delle contendenti principali per questa edizione di Conference League, visto che la squadra di Italiano ha una quota in palinsesto a 10.00 per vincere la manifestazione.

I viola nel playoff hanno battuto l’Utrecht, e ora nel girone se la dovranno vedere con gli scozzesi degli Hearts, i turchi dell’Istanbul Basaksehir e gli estoni del Rigas FS. Passare il turno non dovrebbe essere un problema per i viola e, qualificandosi direttamente come prima, accederebbero subito agli ottavi di finale.

La principale favorita è però il Villarreal (5.50), che due stagioni fa ha vinto l’Europa League, e nella scorsa stagione è arrivato fino alle semifinali di Champions.

Da considerare anche il West Ham (7.50), che lo scorso maggio ha disputato le semifinali di Europa League, venendo eliminato dall’Eintracht Francoforte poi vincitore della coppa.

Il Colonia viene dato a 15.00 per vincere la prima competizione europea della sua storia, mentre l’ambizioso Nizza (16.00), in questa stagione può far bene sia in Ligue 1, che in Conference League.

Ricapitolando, le quote antepost della Conference League 2023 sono le seguenti:

  • Villarreal 5.50
  • West Ham 7.50
  • Fiorentina 10.00
  • Colonia 15.00
  • Nizza 16.00

 

Vai alle quote di Conference League

 

Quando si gioca la Conference League 2022/23

La Conference League è partita lo scorso giugno con i turni preliminari, ma la fase a gironi inizia l’8 settembre 2022, per concludersi il 3 novembre.

Solo le vincenti dei gironi si qualificheranno direttamente alla fase successiva, mentre le seconde spareggeranno con le “retrocesse” dall’Europa League, in un playoff per l’accesso agli ottavi.

La fase a eliminazione diretta si giocherà da febbraio, per concludersi con la finale del 7 giugno 2023.

 

Dove si gioca la finale e dove vedere la Conference League

La finale si giocherà in gara unica il prossimo 7 giugno 2023 alla Eden Arena di Praga in Repubblica Ceca.

Le partite di Conference League saranno visibili sia sui canali di Sky Calcio, che anche su DAZN.

 

La storia della Conference League

La Conference League ha una storia davvero recente, visto che è stata lanciata per la prima volta nella stagione 2021/22.

La terza coppa dell’UEFA è stata pensata per dare spazio alle squadre di federazioni minori, quelle che di solito non trovano spazio in Champions o Europa League.

Fin dalla prima edizione però, la nuova coppa è stata presa seriamente anche da squadre di campionati più importanti, visto che la prima edizione è stata vinta dalla Roma di Mourinho in finale contro il Feyenoord.

In questa edizione sarà la volta della Fiorentina tenere alto l’onore dell’Italia in Conference League, ma le avversarie di livello non mancheranno.

Importante comunque per l’Italia aver iscritto una propria squadra nell’albo d’oro di questa competizione fin dalla sua prima edizione, e ora sarà importante considerarla sempre una coppa importante, anche perchè garantisce punti che valgono per il ranking UEFA.

 

Tutte le quote di Conference League

 

Unibet non è solo scommesse sportive, ma nella nostra sezione dedicata al Casino Online, troverai tantissimi giochi con slot machine, baccarat, roulette, blackjack, e tanti altri giochi per poter divertirti e vincere con noi!