CalcioSerie A

Serie A: 5 quote da “non perdere” in Atalanta-Milan. Segui live le quote su Unibet!

Febbraio 16, 2019

Sfida tutta da “gustare”, questa sera (a partire dalle ore 20.30), tra Atalanta e Milan (24ima giornata – serie A) allo stadio “Atleti Azzurri d’Italia”, nel quartiere “Conca Fiorita” di Bergamo. I padroni di casa sono quinti in classifica (38 punti), in coabitazione con Roma e Lazio; gli avversari si presentano da quarti ad appena un punto (39). In casa la “Dea” ha raccolto 18 punti, in questa stagione, in 11 match ufficiali (5 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte), per un totale di 20 reti realizzate e 11 subite. Il “Diavolo”, fuori casa, ha totalizzato 15 punti in 11 gare (3 vittorie, 6 pareggi e 2 sconfitte): 13 gol realizzati e 9 subiti. Si attende il sold out, con oltre 20 mila presenze sugli spalti (di cui 15 mila abbonati). 

Unibet propone per questa "sfida di giganti" più di 101 opzioni di gioco e di divertimento. La vittoria dell’Atalanta è quotata 2.05, il pareggio 3.45, il successo del Milan 3.85. Over 2.5 a 1.80, Under 2.5 a 2.00

 

Segui live le quote su Unibet e divertiti a giocare con le quote calcio

 

5 QUOTE UNIBET DA "NON PERDERE"

 

1 – L’Over 1.5 (Totale gol – Squadra di casa) è nelle corde della “Dea”

 

L'Atalanta è una vera e propria “macchina da gol”: negli ultimi 5 match (4 vittorie e 1pareggio) ne ha segnati ben 17. La "media gol" dei nerazzurri è 2.2, ecco perché è da seguire l’Over 1.5, nell'ipotesi "Totale gol – Squadra di casa" quotata da Unibet a 2.12

 

2 – L’attacco in crescita dei due club porta anche sull’Over 3.5

 

Duvan Esteban Zapata e Krystzof Piatek sono i due top player schierati per scardinare le rispettive difese avversarie. L’attaccante colombiano ha segnato 15 gol in 9 delle ultime 10 partite. Piatek ha realizzato 4 gol in 3 gare da titolare (con la maglia del Milan) e complessivamente 19 in 21 partite, tra Genoa (sua ex squadra) e Milan (nuovo approdo). 

L’Over 3.5, presentato da Unibet a 3.10, nella sezione “Totale Gol”, può essere una scommessa da seguire, visto che l’Atalanta ha una “media gol” realizzati pari a 2.2 e il Milan è in area 1.4. La “Dea” dispone del miglior attacco della serie A, con ben 50 gol fino a questo punto della stagione. Solo la Juve ne ha segnati un numero maggiore (52), ma ha giocato anche un match in più (ieri 3-0, in casa, con il Frosinone). 

 

3 – L’equilibrio tra i due team spinge decisamente verso il segno “X”

 

Il pareggio finale del match a 3.45 è una ipotesi assolutamente da non escludere in questa super sfida della serie A. La partita è assolutamente equilibrata. Il Milan di Gennaro Gattuso, tra l’altro, è bene ricordarlo, ha pareggiato 4 delle 5 ultime partite in “trasferta”. Nerazzurri sicuramente più fisici e veloci, in termini di gioco; rossoneri con maggiore fantasia e doti tecniche. Un confronto classico, per intenderci, tra potenza muscolare (nel caso dell’Atalanta) e qualità/fantasia in campo (se parliamo di Milan). 

 

4 – Risultato esatto “1-1” costante negli scontri diretti. Quota a 6.50

 

In due degli ultimi 5 scontri diretti il risultato esatto, tra i due club, è stato sempre 1-1. Unibet quota questa ipotesi un interessante 6.50. Più in generale, sempre analizzando la striscia degli ultimi 5 match ufficiali, i pareggi sono stati 4 su 5, con il Milan che non è mai riuscito a vincere. Nell’esame approfondito del segno “X”, che torna spesso quando si affrontano nerazzurri e rossoneri, c’è da tenere sotto controllo anche il 2-2 (quota Unibet a 12.00) e il "tradizionale" 0-0 a 11.50

 

5 – La forma di Zapata può trascinare l’Atalanta alla vittoria in casa

 

Il centravanti colombiano, trascinato dai 20 mila tifosi dell’Atleti Azzurri d’Italia, può fare la differenza in campo, al termine dei 90 minuti regolamentari, anche se è da prevedere un guizzo di Piatek o del brasiliano Paquetà (entrambi arrivati nella finestra invernale di Calciomercato) sul fronte rossonero. Unibet, nel caso di "squadra di casa (Atalanta) che vince con entrambe le squadre a segno", quota la scommessa a 3.80. In totale, d’altronde, i due club, fino ad oggi, hanno segnato, in 23 match ufficiali, ben 82 reti. Un bottino impressionante. Anche stasera entrambe possono quindi segnare, pur lasciando all’Atalanta il vantaggio di un attacco più prolifico (50 reti contro 32 degli avversari) e un fattore campo assolutamente da non sottovalutare.  

 

Per vedere le migliori quote "live" Unibet vai alla sezione Scommesse Sportive.