CalcioSerie A

Serie A, Juve-Milan: stato di forma, statistiche, precedenti e pronostici

Settembre 17, 2021

Nell’infrasettimanale si sono giocate le coppe europee, e non è che le cose per le italiane siano andate benissimo.

Vittorie per Juve (Champions) e Roma (Conference League), pareggi per Atalanta (Champions) e Napoli (Europa League), ma anche tre sconfitte (Milan e Inter nella coppa principale e la Lazio con il Galatasaray in EL).

Si riparte subito però con la quarta giornata di Serie A, con Sassuolo-Torino che aprirà il turno venerdì alle ore 20.45.

Il clou sarà domenica sera, con la sfida dello Stadium fra Juve e Milan.

Andiamo a vedere nel dettaglio come giocheranno, statistiche e pronostici su Juve-Milan di domenica sera!

 

Lo stato di forma delle due squadre

 

La Juve ha avuto una partenza shock in campionato: un pareggio e due sconfitte e un solo punto in classifica.

Per Allegri è arrivata la vittoria di Malmoe in Champions (3-0), ma ora i bianconeri devono pensare a risalire in campionato. Il tecnico della Juve ha ancora qualche dubbio di formazione, con Chiellini che dovrebbe partire titolare e De Ligt in panchina, mentre Chiesa dovrebbe entrare solo nella ripresa, visto che fisicamente non è ancora al 100%.

Il Milan invece è reduce dalla sconfitta in Champions a Liverpool, ma in campionato ha centrato tre vittorie in tre partite, e l’ultima prestazione a San Siro con la Lazio è stata davvero convincente.

Ciò che preoccupa Pioli sono le condizioni di Ibrahimovic, che con la Lazio ha giocato una mezz’oretta e ha realizzato un gol, ma poi un’infiammazione al tendine d’Achille l’ha tenuto fuori per la partita di Anfield e ora è a forte rischio anche per la supersfida di domenica sera. Al suo posto giocherà Giroud, mentre anche in difesa Pioli dovrebbe confermare Kjaer al fianco di Tomori, con Romagnoli che avrà poi spazio nell’infrasettimanale contro il Venezia.

Le formazioni:

Juve (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Locatelli, Rabiot; Dybala, Morata. All. Massimiliano Allegri

Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Tonali, Kessie; Saelemaekers; Brahim Diaz, Leao; Giroud. All. Stefano Pioli

 

I precedenti fra Juve e Milan

 

In totale le due squadre si sono affrontate 86 volte in campionato in casa della Juve, con 43 vittorie dei padroni di casa, 21 pareggi e 22 vittorie rossonere.

Il Milan ha vinto l’ultima sfida giocata allo Stadium lo scorso maggio (3-0), e in generale ha vinto due degli ultimi tre scontri diretti con i bianconeri. La Juve ha già subito due sconfitte nelle prime tre partite, ma nella sua storia non hanno mai subito tre sconfitte nelle prime quattro giornate di campionato.

Il Milan invece va a caccia della quarta vittoria consecutiva, cosa riuscita nell’era dei tre punti a vittoria solo con Fabio Capello in panchina nella stagione 1995/96 e nella scorsa stagione con Stefano Pioli allenatore.

 

Le migliori quote di Juve-Milan

 

Nonostante il Milan arrivi a questa partita con 8 punti di vantaggio sui rivali, è la Juve a partire favorita a 2.14, con il pareggio a 3.55 e una vittoria rossonera a 3.35.

Nelle ultime 3 sfide di campionato le due squadre hanno sempre fatto registrare un OVER 2.5, che domenica sera è in palinsesto a 1.77. Il GOAL (1.61) si fa preferire al NO GOAL (2.25), anche se il Milan ha mantenuto la propria porta inviolata in sette delle ultime otto partite giocate in Serie A.

 

Il palinsesto completo della 5° giornata di Serie A 21/22

 

Venerdì 17 h.20.45:

Sassuolo-Torino

 

Sabato 18 settembre h.15.00:

Genoa-Fiorentina

Ore 18.00:

Inter-Bologna

Ore 20.45

Salernitana-Atalanta

 

Domenica 19 settembre ore 12.30:

Empoli-Sampdoria

Ore 15.00

Venezia-Spezia

Hellas Verona-Roma

Ore 18.00

Lazio-Cagliari

Ore 20.45

Juve-Milan

 

Lunedì 20 ore 20.45

Udinese-Napoli