Vlahovic
CalcioSerie A

Gli obiettivi di mercato della Juve reparto per reparto

Luglio 12, 2022

Dopo 9 scudetti consecutivi vinti con Conte, Allegri e Sarri in panchina, sono due stagioni che la Juve non vince il titolo di campione d’Italia.

Due anni di astinenza possono essere considerati pochi per quasi tutte le squadre di Serie A, ma non per i bianconeri, che sono abituati a vincere quasi tutte le stagioni, così che Allegri e i suoi quest’anno dovranno fare di tutto per tornare al vertice in Italia.

I bianconeri si stanno potenziando sul mercato, andando a riempire quelle caselle dove nella scorsa stagione si sono evidenziate le mancanze maggiori.

Andiamo a vedere, reparto per reparto, come ha operato la Juve, e quali colpi il direttore sportivo Cherubini sta preparando prima della fine del mercato.

banner scommesse sportive

Unibet anche quest’anno seguirà da vicino la Serie A con scommesse sportive su tutte le partite sia pre-match che live, per fare in modo di tenerti sempre aggiornato sul campionato italiano.

 

Obiettivi per la difesa

Tutto dipenderà dall’uscita di Matthijs De Ligt. Se il Bayern Monaco alzerà l’offerta ad 80 milioni di euro- per ora la proposta dei bavaresi è di 60 milioni, ritenuta insufficiente dalla Juve- l’olandese potrà volare a Monaco di Baviera, e a quel punto i bianconeri avrebbero il denaro per un grande colpo in difesa.

Il primo nome che si è fatto è quello di Kalidou Koulibaly, in scadenza fra un anno con il Napoli, a cui la Juve arriverebbe a garantire uno stipendio di 7 milioni di euro annui. Il Napoli non vuole perdere Koulibaly la prossima estate a zero, ma nello stesso tempo non vorrebbe privarsi del campione senegalese in vista della prossima stagione.

L’alternativa a Koulibaly è Kimpembe, centrale non sempre titolare al Paris Saint Germain, ma anche Gabriel dell’Arsenal e Akanji del Borussia Dortmund continuano ad essere monitorati dalla Juve.

Per ora l’entrata sicura in difesa è quella di Gatti dal Frosinone- il centrale ha già esordito in nazionale- e anche l’esterno Cambiaso del Genoa sembra ormai a un passo.

 

Vai alle quote della 1° giornata Serie A

 

Obiettivi a centrocampo

Qui la Juve ha effettuato uno dei grandi colpi del mercato 2022: Paul Pogba. Il francese, in scadenza di contratto con il Manchester United, ha fatto ritorno a Torino, e si è legato con i bianconeri per le prossime 4 stagioni.

La Juve però, che vede Arthur e Ramsey ormai fuori dal progetto ma di difficile collocazione in altre squadre per gli alti ingaggi, necessita di un regista, con Leandro Paredes come candidato numero uno nelle preferenze di Nedved e Cherubini.

 

Obiettivi per l’attacco

Anche in attacco la Juve ha piazzato un colpo importante, con Angel Di Maria sbarcato qualche giorno fa a Torino.

L’esterno argentino andrà a rafforzare un reparto che aveva bisogno di rinforzi in attesa del pieno recupero di Federico Chiesa, e dove la Juve sta lavorando per arrivare al colpaccio Zaniolo, che Mourinho non vorrebbe veder partire, ma l’esterno della nazionale è molto tentato di raggiungere Allegri a Torino.

Arrivare a Zaniolo, e venire incontro alle richieste economiche dei giallorossi, non sarà per niente facile, ma in questo reparto la Juve non ha fretta, e potrebbe piazzare questo colpo come ciliegina sulla torta a fine mercato.

 

Vai alle quote antepost Serie A

 

Unibet non è solo scommesse sportive, ma nella nostra sezione dedicata al Casino Online, troverai tantissimi giochi con slot machine, baccarat, roulette, blackjack, e tanti altri giochi per poter divertirti e vincere con noi!