CalcioSerie A

Serie B, 4° giornata: Chievo-Brescia e Empoli-SPAL le sfide top!

Ottobre 19, 2020

Dopo 3 giornate, la Serie B 2020/21 sta iniziando a fornirci le prime indicazioni, anche se è decisamente molto presto per tirare qualsiasi conclusione.

Innanzitutto, il Monza grande favorito della vigilia, non ha ancora segnato una rete -e nemmeno ne ha subite- nelle 2 partite disputate. Alla prima giornata la squadra di Brocchi ha impattato in casa con la SPAL, per poi andare a pareggiare a reti bianche ad Empoli- due avversarie per la corsa alla A nelle prime due uscite quindi. Alla terza giornata i brianzoli sono stati fermati dai tanti casi di positività al COVID-19 ed hanno dovuto rinviare la partita con il Vicenza.

Per ora in testa ci sono 3 squadre. Il Cittadella non è più una sorpresa, come neanche l’Empoli che, dopo la delusione della passata stagione, punta deciso alla promozione in Serie A. La Salernitana di Castori è la terza capolista al momento, e dopo la netta vittoria ottenuta in casa con il Pisa, punta al colpaccio martedì a Vicenza.

Le squadre scesa dalla A- SPAL, Lecce e Brescia- stanno faticando, ma sono ovviamente candidate serie per il ritorno nella massima categoria.

 

Guarda la nostra promo speciale sul lunedì!

 

Le sfide top della 4° giornata

 

Una delle sfide più interessanti della 4° giornata sarà quella che vede opposti Chievo e Brescia. Entrambe le squadre sono reduci da un successo- i clivensi hanno espugnato il campo della Reggiana, mentre il Brescia ha travolto 3-0 il Lecce- ma i lombardi non vincono in trasferta da 14 partite, ed è il Chievo a partire favorito martedì a 2.15. Una vittoria ospite è data a 3.60, con il pareggio in palinsesto a 3.15. Il Chievo ha vinto 4 degli ultimi 6 scontri diretti con il Brescia, mentre le altre due sfide sono andate alle Rondinelle, con nessuno pareggio fra le due squadre dal 2005 ad oggi.

Altra sfida di cartello sarà quella fra Empoli e SPAL. I toscani sono imbattuti da 7 partite, mentre gli estensi- reduci dallo spettacolare 3-3 di Lignano Sabbiadoro con il Pordenone- non perdono da 6 incontri. Le due squadre si sono affrontate di recente in Serie A nella stagione 2018/19, con un pareggio per 2-2 a Ferrara, mentre la SPAL è stata poi corsara andando a vincere in Toscana per 4-2.

L’Empoli parte favorito a 2.40, con il pareggio a 3.05 e la vittoria della SPAL data a 3.15.

 

Le squadre in difficoltà

 

Nella scorsa stagione, il Pescara si è salvato solo al playout contro il Perugia, mentre anche Ascoli e Cremonese hanno sofferto fino alla fine del campionato di B. Queste squadre sono ripartite ancora con difficoltà, con Pescara ed Ascoli che, assieme al Vicenza che ha però una partita in meno, occupano l’ultima posizione in classifica con un punto, e la Cremonese con 2 che finora ha ottenuto solo 2 pareggi.

L’Ascoli gioca in casa con la Reggiana e parte favorito a 2.40, mentre il Pescara sarà di scena a Venezia, dove sono i lagunari ad avere i favori del pronostico a 2.35.

Il programma della 4° giornata sarà chiuso mercoledì proprio dalla Cremonese che farà visita al Lecce, reduce dalla debacle di Brescia. I salentini partono nettamente favoriti a 1.70.