CalcioSerie B

Serie B: Hellas Verona in visita a Perugia per fare punti in chiave playoff

Marzo 8, 2019

Si apre questa sera (venerdì 8 marzo), alle ore 21.00, l’anticipo della 28ima giornata di serie B tra il Perugia e l’Hellas Verona nella cornice suggestiva dello stadio “Renato Curi”. I padroni di casa (settimi) arrivano, a questa importante sfida, con 38 punti complessivi (in 25 gare disputate). In totale 11 vittorie, 5 pareggi e 9 sconfitte. Gli avversari sono quinti a 42 punti (in 26 gare), per un totale di 11 vittorie, 9 pareggi e 6 sconfitte. Il Perugia ha realizzato 36 gol e ne ha subiti ben 34. L’Hellas Verona ha totalizzato 38 reti subendone 29. Per i gialloblù portare a casa i 3 punti è essenziale per restare agganciati al “treno” dei playoff. Il Perugia punta alla parte medio-alta della classifica, in attesa di qualche “errore” o scivolata degli avversari diretti. 

 

Per questo match Unibet propone la vittoria del Perugia a 2.40, il pareggio a 2.95, mentre il successo dell’Hellas Verona è a 3.25. Over 2.5 a 1.95, Under 2.5 a 1.81.

 

Segui live il match Perugia-Hellas Verona e divertiti a giocare su Unibet le quote calcio serie B

 

Le probabili formazioni

PERUGIA (4-3-1-2): Gabriel; Rosi, Gyomber, Cremonesi, Falzerano; Michael, Bianco, Dragomir; Verre; Han, Melchiorri. – all. Alessandro Nesta

HELLAS VERONA (4-3-3): Silvestri; Faraoni, Dawidowicz, Bianchetti, Balkovec; Henderson, Gustafson, Danzi; Lee, Pazzini, Laribi – all. Fabio Grosso

Come giocheranno

 

Perugia

Nesta scenderà in campo questa sera al “Curi” con il 4-3-1-2. Il tecnico schiera il marcatore della squadra (Valerio Verre), con ben 9 gol, nel ruolo di trequartista a supporto della coppia d’attacco Han-Melchiorri (insieme 8 reti in questa stagione). La linea difensiva a 4 sarà composta da Rosi, Gyomber, Cremonesi e Falzerano. Mentre a centrocampo (a 3) è atteso il ritorno di Michael, affiancato da Bianco e Dragomir

 

Hellas Verona

Grosso si affida in questo match al tridente composto da Lee, Laribi e Pazzini. Quest’ultimo è il marcatore della squadra con 9 reti (come il “rivale” Verre). Il tecnico ha scelto come modulo il 4-3-3, confermando la volontà di aggredire la partita sin dai primi minuti. Il punto di debolezza della squadra gialloblù, in questo periodo, è la lista degli “indisponibili”: ben 9 (tra cui il centrocampista Antonio Di Gaudio, in prestito dal Parma). 

 

Le quote di Unibet

 

In totale, il palinsesto Unibet propone, per questo match, più di 64 opzioni di gioco e di divertimento.

 

>  Totale gol: Over 2.5 a 1.95, Over 4.5 a 7.00, Under 0.5 a 9.50, Under 1.5 a 3.55;

>  Entrambe le squadre a segno (Gol/No Gol): Sì gol a 1.63, No gol a 2.17;

>  Doppia Chance: segno “1X” a 1.30, segno “12” a 1,37, segno “X2” a 1.53;

>  Totale gol – Squadra di casa (Perugia): Over 1.5 a 2.25, Over 2.5 a 5.50, Under 0.5 a 4.00;

>  Totale gol – Squadra ospite (Hellas Verona): Over 1.5 a 2.75, Under 0.5 a 3.20;

>  Risultato esatto: vittoria del Perugia per 1-0 (quota 8.50), 2-0 a 12.00, 3-0 a 23.00, pareggio a reti inviolate ad un interessante 9.00, 2-2 a 11.50, successo dell’Hellas Verona per 0-1 a 10.00 e 0-2 a 16.00, “rotondo” 0-3 in area 36.00. Pareggio “goleada” per 4-4 alla quota record di 226.00, qualsiasi “altro risultato” a 51.00;

>  Squadra di casa (Perugia) a segno in entrambi i tempi: Sì a 3.60;

>  Squadra ospite (Hellas Verona) a segno in entrambi i tempi: Sì a 4.40;

>  Primo tempo/Finale: Perugia/Hellas Verona a 7.00; Perugia/Perugia a 4.00, Hellas Verona/Perugia a 25.00, Hellas Verona/Hellas Verona a 5.60

 

Match Insights/Statistiche

 

Il Verona non ha perso 12 delle ultime 14 partite. Il Perugia ha vinto 4 degli ultimi 6 match (segnando meno di 1.5 gol in 4 delle 6 ultime partite in casa). Lo “stato di forma” dei padroni di casa è al 60% (3 vittorie e 2 sconfitte nelle ultime 5 gare); gli avversari sono leggermente sopra (67%), per un totale di 3 vittorie, 1 pareggio e 1 sola sconfitta. Media gol (realizzati/subiti): Perugia (1.4/1.4)-Hellas Verona (1.4/1.2). Negli ultimi 5 scontri diretti, bilancio a favore dei veronesi (2 vittorie), rispetto agli umbri (1 vittoria), oltre ad 1 pareggio. Maggiore equilibrio (6 vittorie a testa e 4 pareggi), infine, nei 16 precedenti dal 1996 ad oggi. 

 

Per vedere le migliori quote "live" Unibet vai alla sezione Scommesse Sportive

 

 

Unibet, da quest’anno, è uno dei partner più importanti della Lega B e sarà presente come “retro sponsor” sulle maglie delle squadre della “cadetteria” nel campionato denominato Serie BKT.