CiclismoTour De France

Tour 2019: 1° arrivo in salita. Atteso il colombiano Egan Bernal

Luglio 10, 2019

Sesta tappa e primo arrivo in “salita” per la carovana del Tour 2019. Si parte alle ore 13.25 da Mulhouse con arrivo (entro le ore 18.00) a "La Planche des Belles Filles" (al termine di un percorso di 160,5 km). 

E’ una prova che porta bene ai colori azzurri: nel 2014 e 2017, infatti, qui hanno vinto Vincenzo Nibali e Fabio Aru (entrambi presenti in questa edizione del Tour). Tecnicamente la salita si snoda su un tracciato duro (in totale 7 km) con una pendenza media dell’8.7%. Al termine di questa prova si attende una prima “scrematura” dei corridori in corsa per il trofeo. 

Sono almeno otto i nomi in predicato per la vittoria della 6a tappa: oltre al super favorito Egan Bernal (22enne colombiano del Team INEOS), c’è da seguire anche il campione in carica Geraint Thomas (Team INEOS), Adam Yates (Mitchelton-Scott) e Jakob Fuglsang (Team Astana).

Da monitorare inoltre le performance di Nairo Quintana (Movistar Team), Vincenzo Nibali (Bahrain-Merida), Mikel Landa (Movistar Team) e del francese Thibaut Pinot (Groupama), che conosce molto bene il tracciato di questa tappa (i corridori dovranno affrontare una serie di continui “saliscendi”).

Cercherà, ancora una volta, di difendere la leadership provvisoria, il corridore francese Julian Alaphilippe (nella foto in primo piano), ma le caratteristiche di questa prova difficilmente si addicono allo "stile" del 27enne della Deceuninck-Quick Step. Negli ultimi anni è molto maturato, ma è difficile che possa ambire alla classifica generale di una corsa a tappe come la "Grande Boucle". Tra poche ore, pertanto, si potranno misurare le sue condizioni, oltre che la capacità di rispondere agli "attacchi" degli scalatori, pronti a dare battaglia pur di conquistare la prestigiosa maglia della corsa a tappe d'Oltralpe

 

Classifica Generale (dopo 5 tappe) – Tour 2019

 

1) J. Alaphilippe (DQT) in 18h44'12''
2) W. Van Aert (TJV) +14''
3) S. Kruijswijk (TJV) +25''
4) G. Bennett (TJV) +25''
5) M. Matthews (SUN) +40''
6) E. Bernal (INS) +40''
7) G. Thomas (INS) +45''
8) E. Mas (DQT) +46''
9) P. Sagan (BOH) +50''
10) G. Van Avermaet (CCC) +51''

Migliori corridori italiani in classifica:
21) V. Nibali (TBM) +1'01''
53) F. Aru (UAE) +2'19''

 

Vincenzo Nibali (Bahrain-Merida) è il migliore "azzurro" in classifica ed è a soli 21 secondi dal colombiano Bernal (Team INEOS), favorito, sulla carta, per la vittoria "finale". 

 

Segui live su Unibet le quote della 106ima edizione della Grande Boucle!

 

 

Vincente 6a tappa Tour 2019

° Bernal, Egan: 3,60

° Pinot, Thibaut: 6.50

° Yates, Adam: 10.00

° Fuglsang, Jakob: 15.00

 

Vincente Classifica Generale

° Bernal, Egan: 2.50

° Thomas, Geraint: 3.60

° Fuglsang, Jakob:  9.00

 

Vincente Classifica Squadre

° Movistar Team: 1.55

° Team INEOS: 5.50

° Team EF Education First: 11.00

° Astana Pro Team: 12.00

 

Vincente Classifica a Punti

° Sagan, Peter: 1.12

° Viviani, Elia: 6.50

° Matthews, Michael: 7.50

 

Vincente Classifica Scalatori

° Alaphilippe, Julian: 2.40

° Barguil, Warren: 6.50

° Nibali, Vincenzo: 13.00

° Bernal, Egan: 17.00

 

Per vedere le migliori quote "live" Unibet vai alla sezione Scommesse Sportive!

 

Registrati per accedere a Unibet TV