CiclismoTour De France

Tour 2021: Sarà una sfida tutta slovena per la vittoria finale!

Giugno 23, 2021

Il Tour 2021 partirà sabato 26 giugno per concludersi domenica 18 luglio 2021 sui Campi Elisi a Parigi, e come al solito sarà una corsa bellissima e difficilissima, la più importante corsa a tappe di tutta la stagione ciclistica.

Anche quest’anno ci saranno tante montagne- più Pirenei di Alpi- e le tappe a cronometro addirittura saranno raddoppiate del 50% rispetto alla scorsa edizione, che si è corsa per la prima volta in autunno causa pandemia da coronavirus.

Ora il Tour torna nella sua collocazione originaria estiva, e noi vogliamo andare ad analizzare quali sono i favoriti per le varie maglie che saranno in palio in Francia a partire dalla metà di giugno.

 

Maglia di Leader della Corsa

 

Nella scorsa stagione Tadej Pogacar ha beffato il connazionale Primoz Roglic nell’ultima tappa, a cronometro, e anche quest’anno i due sloveni sono i grandi favoriti per la corsa a tappe francese.

Se consideriamo infatti la nazionalità del corridore che si poterà a casa la vittoria, troviamo la Slovenia di Pogacar e Roglic davanti a tutti a 1.35, davanti alla Gran Bretagna di Geraint Thomas (4.75), che il Tour l’ha già vinto nel 2018, e quest’anno proverà a tornare re a Parigi.

Al terzo posto troviamo l’Ecuador di Richard Carapaz (10.00), vincitore a sorpresa del Giro nel 2019, e ora l’ecuadoriano punta forte sul Tour.

 

 

Classifica miglior scalatore

 

Ci saranno come sempre tante montagne al Tour- il Ventoux addirittura da scalare due volte o stesso giorno- e le montagne saranno anche questa volta decisive.

Lo scorso anno Pogacar ha vinto il Tour ed è stato anche il miglior scalatore, con Egan Bernal- vincitore del Giro di quest’anno e del Tour 2019- al secondo posto. Nel recente passato hanno vinto scalatori come Romain Bardet, Julian Alaphilippe e Rafal Majka,

Se Pogacar arriverà prima del connazionale Roglic nella classifica della montagna, la quota messa in palinsesto da Unibet corrisponde a 1.75.

 

 

Classifica a punti

 

Sam Bennet nella scorsa edizione ha interrotto il dominio di Peter Sagan in questa speciale classifica, dove dal 2012 al 2019 ha dominato incontrastato il campione slovacco.

Anche quest’anno Sagan è il grande favorito per la classifica a punti, e nel testa a testa con il francese Arnaud Demar, lo slovacco parte favorito a 1.70.

In questa classifica potrà dire qualcosa anche l’italiano Sonny Colbrelli– sono solo 9 gli italiani al via, mai così pochi dal 1984- che parte favorito a 1.45 nel testa a testa con Michael Matthews.

 

 

Classifica miglior giovane

 

Senza Remco Evenepoel- che si sta ancora riprendendo del tutto dalla caduta all’ultimo Giro di Lombardia dello scorso 15 agosto e anche al Giro ha pagato in termini di forma e riadattamento alle corse- e senza Egan Bernal- che ha puntato tutto sul Giro, vinto un mese fa- è ancora Pogacar ad essere il grande favorito come miglior giovane per questo Tour.