tifoso costa d'avorio
CalcioDiretta TVMondiali

Coppa d’Africa: le 4 migliori partite della prima fase live su Unibet TV

Gennaio 17, 2022

La Coppa d’Africa 2021, schedulata all’inizio di questo 2022, ha avuto inizio domenica 9 gennaio, non senza molte difficoltà.

Entriamo quindi nella seconda settimana, e finora le sorprese non sono certo mancate, con qualche big del torneo, che potrebbe già salutare dopo il primo turno.

Sono tanti i positivi al Covid nelle varie nazionali presenti in Camerun, ma la CAF (Confederazione del calcio africano) ha attuato una politica ancora più stringente rispetto alla UEFA, e con 11 giocatori disponibili si va in campo.

Le migliori partite della Coppa d’Africa in streaming

La Coppa d’Africa è una delle grandi esclusive di Unibet TV, che trasmetterà in live streaming in diretta tutte le partite della Coppa d’Africa fino alla finale del 6 febbraio.

banner scommesse
Con noi non ti perderai quindi nessun gol, nessuna azione, e potrai seguire i tuoi campioni e le tue nazionali preferite, rimanendo sempre aggiornato su tutte le quote live del torneo.
Tante le partite in programma anche questa settimana-si va a completare la fase a gironi- e noi qui vogliamo analizzare quelle più interessanti:

Malawi-Senegal (in streaming su Unibet TV)

Quando? Martedì 18 gennaio ore 17.00 italiane

Il Senegal ha avuto una partenza in Coppa d’Africa complicata e, dopo aver battuto all’ultimo respiro lo Zimbabwe grazie a un rigore di Manè, nella seconda uscita è stato fermato sullo 0-0 dalla Guinea.

La terza uscita sarà quella decisiva, visto che i senegalesi di fronte si troveranno il Malawi, che ha perso 1-0 con la Guinea, ma poi ha battuto 2-1 lo Zimbabwe.

Nel Senegal torna Koulibaly dopo la positività al Covid, così che sono i Leoni del Teranga a partire nettamente favoriti a 1.35, con una vittoria del Malawi in palinsesto a 13.00.

 Vai a Malawi-Senegal

Egitto-Sudan (in streaming su Unibet TV)

Quando? Mercoledì 19 gennaio ore 20.00 italiane

Come il Senegal, anche l’Egitto allenato da Carlos Queiroz è partito a rilento in questa Coppa d’Africa, e dopo aver perso 1-0 all’esordio con la Nigeria, ha vinto con lo stesso punteggio- a fatica- con la Guinea Bissau.

La sfidsa con il Sudan- che ha pareggiato con la Guinea Bissau e perso nettamente con la Nigeria- risulterà decisiva, con gli egiziani che partono però nettamente favoriti a 1.23.

 Vai a Egitto Sudan

Costa D’Avorio-Algeria (in streaming su Unibet TV)

Quando? Giovedì 20 gennaio ore 17.00

Questa partita sarà il top match della settimana, con una delle due big che rischia seriamente l’eliminazione.

La squadra più in bilico è proprio quella campione in carica, quell’Algeria che ha impattato 0-0 all’esordio con la Sierra Leone, e ha poi perso 1-0 con la Guinea Equatoriale.

Sarà un derby milanista fra l’algerino Bennacer e il milanista Kessie, con il secondo che per ora guida la classifica del gruppo E con 4 punti, grazie alla vittoria sulla Guinea Equatoriale e al successivo pareggio per 2-2 contro la Sierra Leone. In questa seconda uscita, è risultato decisivo l’errore dal dischetto proprio da parte di Kessie.

Sarà una partita molto tesa ed equilibrata, dove agli ivoriani potrebbe bastare anche un pareggio per passare il turno.

 Vai a Costa d’Avorio-Algeria

Gambia-Tunisia (in streaming su Unibet TV)

Quando? Giovedì 20 gennaio ore 20.00

I gruppi eliminatori si concluderanno giovedì 20 gennaio, per poi dare spazio all’eliminazione diretta con gli ottavi di finale, schedulati a partire da sabato 22.

La Tunisia, dopo la sconfitta per 1-0 contro il Mali- gara in cui è successo di tutto, con l’arbitro Sikazwe che ha fischiato per ben due volte la fine anticipata dell’incontro- ha distrutto per 4-0 la Mauritania, e ora si gioca la qualificazione contro la sorpresa Gambia- all’esordio in una fase finale di Coppa d’Africa- che dopo aver battuto la Mauritania, ha pareggiato 1-1 con il Mali.

Tunisini favoriti per il passaggio del turno, ma in questo girone le sorprese probabilmente non sono ancora finite.

 Vai a Gambia-Tunisia

Video bonus: il caos nei minuti finali della partita fra Tunisia e Mali