Moto GPMotori

MotoGP: Valentino pensa all’Arabia, mentre Marquez punta al podio

Aprile 29, 2021

Domenica 2 maggio si correrà il Gran Premio MotoGP a Jerez de la Frontera, un circuito mitico per le due ruote. La prima corsa della massima serie motoristica si corse qui nel 1987, e da allora Jerez è diventata una tappa fissa nel circuito della MotoGP.

Quest’anno ci sarà un motivo d’interesse in più per seguire questo Gran Premio, visto che proprio su questo circuito, il 20 luglio 2020- in quello che era il primo Gran Premio della stagione in un calendario stravolto dalla pandemia da coronavirus- Marc Marquez cadde riportando la frattura dell’omero destro.

Il sei volte campione del mondo MotoGP- più un titolo in Moto2 e uno nella categoria 125- tornò subito in pista una settimana dopo, ma peggiorò soltanto le cose. Marquez dovette così dare forfait per il Mondiale 2020, dovendo incorrere nella terza operazione lo scorso dicembre, per essere poi pronto per la stagione corrente.

Dopo il settimo posto ottenuto nell’ultimo Gran Premio di Portimao in Portogallo, Marc sembra ora pronto a risalire sul podio, per mostrare ancora tutta la sua forza nei prossimi gran premi di Le Mans e Imola- tutti e due a maggio.

Dopo tre gran premi- i due in Qatar e l’ultimo in Portogallo- in testa alla classifica troviamo Fabio Quartararo su Yamaha, seguito da Francesco Bagnaia su Ducati e lo spagnolo Maverick Vinales sempre su Yamaha.

 

Scarica la app per vedere tutto lo sport in live streaming!

 

Valentino pensa all’Arabia

 

Se un campione come Marquez sta preparandosi per essere al massimo della forma per inseguire il suo settimo mondiale MotoGP, un altro campione che di mondiali ne ha vinti 9 e calca le massime scene motociclistiche da ben 26 anni, sta pensando a metter su un team tutto suo per la MotoGP.

Valentino Rossi infatti, grazie allo sponsor saudita Saudi Aramco, creerà un suo team in MotoGP a partire dal 2022. Ora c’è solo da scegliere la scuderia che fornirà le moto, che potrebbe essere la Yamaha, la Suzuki, e la Ducati (secondo quanto riportato dalla Gazzetta, la casa italiana sembrerebbe in vantaggio sulle altre).

Valentino Rossi però per ora è ancora un pilota, e una sua vittoria al Gran Premio di Spagna è data a 29.00.

 

Le migliori quote del Gran Premio di Jerez de la Frontera

 

Fabio Quartararo è in testa al Mondiale, e parte anche favorito in Spagna a 2.50. Dietro di lui Bagnaia-secondo in classifica iridata- a 4.00, mentre Marquez, pur non essendo al massimo della forma e alla sua seconda gara dopo il ritorno dall’infortunio, ha una quota comunque interessante di 4.50.

Da valutare anche la quota di Maverick Vinales, dato a 8.00 per la vittoria nel Gran Premio di domenica.

 

Dove vedere il Gran Premio di Jerez de la Frontera

 

La corsa di domenica 2 maggio sarà visibile su SKY MotoGP, ma anche su DAZN- entrambi i canali sono dedicati agli abbonati- ma anche in chiaro su TV 8.

Qui puoi vedere tutte le quote del Gran Premio di Jerez de la Frontera!